giovedì 18 ottobre 2007

Vanessa Ferrari di Brescia Vs Federica Pellegrini di Spinea

Vanessa Ferrari vuole una palestra nuova per preparare le Olimpiadi. Prodi e il sindaco di Brescia Corsini si impegnano ad esaudire il desiderio. Una palestra nuova per preparare le Olimpiadi di Pechino 2008; questa la richiesta di Vanessa Ferrari, emersa a chiare lettere in questi ultimi giorni sia dalla Danimarca sia, ancor più forte, al rientro in Italia dopo il titolo di Campionessa del Mondo. "Le parallele le abbiamo, ma quelle che troviamo nelle gare in giro per il mondo sono molto più morbide - aveva dichiarato Vanessa dopo le gare di Aarhus - con la trave non ci sono problemi, ma per volteggio e corpo libero è proprio difficile. Per il volteggio non c'è la rincorsa e per il corpo libero devo allenarmi su una striscia". La Ferrari, così, è costretta a lasciare Brescia e la palestra della Brixia per allenarsi almeno qualche giorno, ogni settimana, nel centro tecnico di via Ovada a Milano....link

Alla richiesta di Vanessa Ferrari, il sindaco della sua città natia ha subito risposto, con l'aiuto anche del governo che ha sboccato dal ministero dei fondi utili per l'ampliamento della palestra di Brescia.

Analogamente a Spinea abbiamo una campionessa mondiale, Federica Pellegrini, costretta ad andare alla piscina di Mirano o del Terraglio per allenarsi o più recentemente al centro sportivo di Milano, poichè fra le varie opere previste, quella maggiormente voluta, ovvero una piscina comincerà soltanto nel 2009 finendo oltre il mandato da sindaco di Tessari.

Eppure di piscine nell'area ce n'è bisogno visto le lunghe code presenti nelle iscrizioni delle piscine dei comuni limitrofi (mesi di attesa per scalare la lista).
Inoltre poichè i corsi di 60 minuti per tutto l'arco della giornata costringono residenti amanti del nuoto a spostarsi di comune la presenza di una piscina nel territorio permetterebbe di ridurre almeno una piccola parte del traffico intercomunale che si svolge ogni 60 minuti pur di raggiungere il luogo in cui svolgere un po' di sport.

Nessuna richiesta allo stato per poter usufruire di fondi per finanziare la costosa opera, anzi un project financing mai spiegato appieno e tante promesse che fanno pensare agli abitanti di via Asseggiano.
Peccato che le Olimpiadi di Pechino siano nel 2008, ovvero un anno prima dell'inizio dei lavori.

Al contrario il sindaco preme per la società di calcio a cinque, gestita dall'amico Da Lio e militante solo in prima divisione, composta quasi unicamente da brasiliani che solo aspirano di arrivare ai mondiali della categoria sportiva.

video

Nessun commento:

News dal sito del Comune

Google News su Spinea - Pellegrini

Incipit

NOTA BENE

MAPPA SPINEA

PREZZI BENZINA MIRANESE

RADIO SPINEA WEB

cliccando su commenti in fondo ad ogni testo è possibile esprire un proprio parere a riguardo

ELENCO DISEGNI RIGUARDO LA VIABILITA'

Vengono elencati una serie di disegni per descrivere alcuni aspetti della viabilità nel comune di Spinea, già più volte indicati in questo blog.


Generali
Precedenti alle modifiche urbanistiche

Successivi alle modifiche urbanistiche


Casello del Passante a Crea


Stazione della metropolitana di superficie

Disegni descrittivi
Accesso diretto fra aree residenziali
Ville
Servizi ed area industriale
Tangenziale nord
Rotonde in via Roma
PUT2004: Statistiche degli incidenti

Quartiere Dante in particolare

Prima di aver reso via Matteotti a senso unico

Dopo aver reso via Matteotti a senso unico



Previsioni di Aumento del traffico dovute al Passante



Masterplan
La strada dei bivi


2 pesi e due misure (idee venute creando i disegni sopra elencati)
Quartiere Dante in particolare, ipotesi alternativa di viabilità futura con riapertura di un tratto a doppio senso e spostamento del traffico oltre la pedonalizzazione fortemente voluta dall'attuale amministrazione fra villa del Majno, piazza Marconi e la chiesa San Vito e Modesto.

Visione generale, ipotesi alternativa di viabilità futura con chiusura di un tratto di via Roma a cavallo di villa del Majno-Piazza Marconi ed a cavallo della nuova piazza fronte la chiesa Santa Bertilla (due pesi e due misure visto che nei progetti urbanistici piazza Santa Bertilla non si prevede di chiuderla interrompendo via Roma).

Annuncio del passaggio a senso unico di via Bennati
Via Bennati a senso unico, lavori eseguiti il 13 e 14 marzo (altre considerazioni).

Via Matteotti in Google Street
I 200 metri di strettoia...


Reclami al comune via Web
Spinea strade e servizi scadenti: i reclami viaggiano sul web




NB: da oggi la cosiddetta tangenziale nord è stata innaugurata come via "11 settembre 2001" con dedica agli omonimi attentati avvenuti in America.


Aggiornato al 07-02-2013