sabato 15 settembre 2007

Nota Bene

Questo sito segue le vicende dei comitati Cittadini per una Spinea Vivibile e Per via Matteotti e più in generale si interessa delle problematiche del comune di Spinea, prendendo in considerazione soprattutto quelle inerenti la viabilità esistente o futura.

  • Il comitato Cittadini per una Spinea Vivibile ci tiene a ribadire la sua scelta di apoliticità e non sostegno a nessun partito, formazione politica o lista civica.
  • Il comitato Per via Matteotti ribadisce la sua apoliticità riguardo agli schieramenti politici. Ovviamente nutre più simpatia per chi condivide i suoi intenti piuttosto per chi gli si schiera contro.
  • Il sito spineavivibile.blogspot.com si dichiara analogamente ai due comitati sopra citati apolitico e non sostiene nessuno schieramento-lista civica. Il sito cerca di mettere in luce le problematiche presenti nel comune di Spinea, in particolar modo quelle inerenti la viabilità o le modifiche alla viabilità comunale.



  • Lo scambio di link fra siti internet è ben accetto. Non costituisce necessariamente una condivisione di intendi o un'amicizia, ma semplicemente una condivisione di visibilità e di accessi alle risorse internet, senza passare necessariamente per i "motori di ricerca".
  • Lo scambio di link può avvenire con qualsiasi sito ne sia interessato. In questo momento oltre a vari siti di interesse (biblioteca, comune, pattinatori di Spinea, ecc...) sono stati aggiunti i link inerenti: il comitato 17 settembre Mestre allagata, viste le problematiche sorte anche nel comune di Spinea a seguito delle alluvioni del 2006 e 2007; i siti del Passante di Mestre (pro-passante) e del Passante Verde (visione più ambientalistica del progetto del passante), nonchè le Valutazioni di impatto ambientale riguardanti il progetto (il progetto del Passante costituirà una modificazione alla viabilità del miranese, quindi una volta entrato a pieno regime rientrare nelle problematiche a livello locale del comune di Spinea).
  • La scelta del nome spineavivibile ha solo un'assonanza con il comitato Cittadini per una Spinea vivibile. Si è scelto di chiamare in questo modo il blog poichè Spineavivibile era un dominio disponibile, il nome può essere ricordato facilmente e indica in modo spicciolo l'interesse del blog per una Spinea che sia città in cui poter vivere senza problemi.







  • Il sito non ha nessuno scopo di offesa nei confronti di chicchessia. Nel caso si può sempre lasciare un commento qui a seguire.
  • La tecnica di pubblicazione adottata spesso si avvale dell'informazione presentata dalla carta stampata (distribuita sul territorio del miranese a migliaia di cittadini di Spinea e non), con commenti espressi sugli articoli, al fine di promuovere la discussione delle problematiche inerenti il comune di Spinea (in particolar modo le problematiche riguardanti la viabilità).
  • Il blog si avvale non solo del confronto fra le notizie, ma anche di un sistema di scrittura un po' particolare (uso maiuscolo e differenti grandezze dei caratteri) per far risaltare i concetti dell'articolo/post.
  • Gli articoli di giornale sono pubblicati con notevole ritardo rispetto alla data di pubblicazione, rientrano nel TAG Citazione e riportano a fini pubblicitari necessariamente il link di riferimento internet. Sono pubblicati al fine di promuovere la discussione riguardo le problematiche presenti nel comune di Spinea.

10 commenti:

MaxxDP ha detto...

La nostra associazione I Grilli per Spinea a 5 Stelle sta seguendo il problema in oggetto.
Per maggiori dettagli v'invito alla relativa discussione su http://www.meetup.com/Spinea-citta-5-Stelle/it/messages/boards/thread/7818642 , documenti ed articoli di stampa li trovate su http://www.meetup.com/Spinea-citta-5-Stelle/it/files/ .
Vorremmo unire le forze con altre associazioni cittadine di Spinea perché questo è un problema che ci riguarda TUTTI.
I Grilli per Spinea a 5 Stelle saranno presenti a Marghera giovedì 15 ottobre ore 20:30 piazza municipio per l'incontro pubblico.
Se interessati contattateci.

Spinea vivibile ha detto...

Credo che i comitati siano più interessati alla viabilità che agli inquinanti di Marghera. Tra l'altro le cave di via Luneo presentavano valori di idrocarburi nettamente superiori a quelli di...Marghera!!!

MaxxDP ha detto...

Forse c'è un pò di confusione a riguardo, stò parlando dei rifiuti tossici destinati ad incenerimento presso l'inceneritore SG31 del petrolchimico, fino a 125.000 TONNELLATE ANNUE che se l'accordo tra Regione e la ditta S.T.E. andrà a buon fine potranno essere così smaltite.
Sono consapevole dei liveli d'inquinamento delle cave, ma qui parliamo di aria, la quale tendenzialmente non si limita a starsene all'interno di un determinato confine ma và dove la porta il vento, ed il vento soffia anche su Spinea ... e noi la respireremo.

MaxxDP ha detto...

Se i tempi ce lo consentiranno, vorremo organizzare una raccolta firme per presentare delle osservazioni in Regione. Ci servono molte firme e per un tema che ci riguarda tutti, abbiamo bisogno d'aiuto.
Grazie.

Spinea vivibile ha detto...

Hai anche qualche dato sulla tecnologia dell'inceneritore? In particolare sul sistema di filtraggio.

MaxxDP ha detto...

Per le informazioni disponibili consulta documentazione pubblicata su:

http://www.meetup.com/Spinea-citta-5-Stelle/it/files/

Per altre info su SG31 vedi anche questi link:

http://www.comitatodegrazia.org/Blog/rassegna-stampa/espresso/pattumiera-marghera

http://www.mail-archive.com/economia@peacelink.it/msg00666.html

http://www.9online.it/blog_emergenzarifiuti/2009/10/01/porto-marghera-la-pattumiera-dei-veleni-diitalia/#

http://www.astrid-online.it/i-nuovi-st/Giurisprud/CORTE-COST-173-2007.pdf

http://tesi.cab.unipd.it/644/1/bacca.pdf

Spinea vivibile ha detto...

L'associazione 585, vicina a molti dei comitati di Spinea ha suo sito internet.
Per contattarlo puoi scrivere qui:
http://www.civica585.org/cont/?page_id=6

So che l'anno scorso aveva contatti anche con comitati di Mirano.

MaxxDP ha detto...

Domani mattina dalle 10:00 alle 12:00 presso pasticceria da Villa Raccolta firme per presentazione osservazioni alla Commissione VIA della Regione.
Passaparola

MaxxDP ha detto...

Gentile redazione

v'informo che lunedi 26 ottobre p.v., ore 20:45, si terrà presso la sala consiliare del municipio di Spinea, un incontro pubblico sul progetto regionale di affidare l'inceneritore SG31 alla ditta STE e consentire l'incenerimento fino a 125.000 tonnellate annue di rifiuti tossici e speciali. Ad illustrare l'argomento interverranno il consigliere regionale GIANFRANCO BETTIN e l'ex assessore provinciale all'ambiente EZIO DA VILLA.

L'incontro è organizzato dall'associazione dei Grilli per Spinea a 5 Stelle - http://www.meetup.com/Spinea-citta-5-Stelle/it/ - confidiamo nella vs. gentile collaborazione per dare la massima diffusione della notizia, per riguardo alla salute di tutti i cittadini (non solo di Spinea).

Grazie.

NO

Al progetto della regione per lo

smaltimento a Porto Marghera

di rifiuti tossici provenienti da

tutta Italia





Nel mese di Agosto la regione Veneto ha presentato un progetto per far arrivare sulle nostre strade migliaia di camion all’anno carichi di rifiuti tossici e speciali, la costruzione di depositi a Porto Marghera e lo smaltimento attraverso l’inceneritore SG31 dell’ex petrolchimico collocato sul bordo della laguna di Venezia.



Questo progetto è stato presentato di nascosto contando sulla disattenzione ed il silenzio dei cittadini è emerso solo perché è stato chiesto l’adeguamento dell’inceneritore per poter bruciare fino a 125.000 tonnellate anno, e la costruzione dei relativi depositi di stoccaggio.



L’incenerimento di rifiuti tossici va in contrasto con tutti i progetti sbandierati di riconversione di Porto Marghera e riporta indietro di decenni il percorso di risanamento dell’ambiente e dell’aria.



Risulta ancora più assurdo che questo progetto arrivi dalla Regione Veneto, che parla sempre di federalismo, mentre in questo caso vuole farci diventare la pattumiera dei rifiuti provenienti da tutta l’Italia.



PUBBLICA ASSEMBLEA LUNEDI’ 26 OTTOBRE ’09 ORE 20:45

PRESSO SALA CONSILIARE DEL MUNICIPIO DI SPINEA



Firma e diffondi l’iniziativa

MaxxDP ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

News dal sito del Comune

Google News su Spinea - Pellegrini

Incipit

NOTA BENE

MAPPA SPINEA

PREZZI BENZINA MIRANESE

RADIO SPINEA WEB

cliccando su commenti in fondo ad ogni testo è possibile esprire un proprio parere a riguardo

ELENCO DISEGNI RIGUARDO LA VIABILITA'

Vengono elencati una serie di disegni per descrivere alcuni aspetti della viabilità nel comune di Spinea, già più volte indicati in questo blog.


Generali
Precedenti alle modifiche urbanistiche

Successivi alle modifiche urbanistiche


Casello del Passante a Crea


Stazione della metropolitana di superficie

Disegni descrittivi
Accesso diretto fra aree residenziali
Ville
Servizi ed area industriale
Tangenziale nord
Rotonde in via Roma
PUT2004: Statistiche degli incidenti

Quartiere Dante in particolare

Prima di aver reso via Matteotti a senso unico

Dopo aver reso via Matteotti a senso unico



Previsioni di Aumento del traffico dovute al Passante



Masterplan
La strada dei bivi


2 pesi e due misure (idee venute creando i disegni sopra elencati)
Quartiere Dante in particolare, ipotesi alternativa di viabilità futura con riapertura di un tratto a doppio senso e spostamento del traffico oltre la pedonalizzazione fortemente voluta dall'attuale amministrazione fra villa del Majno, piazza Marconi e la chiesa San Vito e Modesto.

Visione generale, ipotesi alternativa di viabilità futura con chiusura di un tratto di via Roma a cavallo di villa del Majno-Piazza Marconi ed a cavallo della nuova piazza fronte la chiesa Santa Bertilla (due pesi e due misure visto che nei progetti urbanistici piazza Santa Bertilla non si prevede di chiuderla interrompendo via Roma).

Annuncio del passaggio a senso unico di via Bennati
Via Bennati a senso unico, lavori eseguiti il 13 e 14 marzo (altre considerazioni).

Via Matteotti in Google Street
I 200 metri di strettoia...


Reclami al comune via Web
Spinea strade e servizi scadenti: i reclami viaggiano sul web




NB: da oggi la cosiddetta tangenziale nord è stata innaugurata come via "11 settembre 2001" con dedica agli omonimi attentati avvenuti in America.


Aggiornato al 07-02-2013